libri scolastici 2020 2021 amazon sconti lista

Scuola, confermata la riapertura per settembre

Come hanno confermato molti studenti sui social network, oggi la ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, ha confermato la ripartenza a settembre del sistema scolastico, con l’anno che inizierà il 14 settembre come previsto. Molti gli studenti che hanno scritto su Twitter perché interessati agli esami di riparazione, che saranno in partenza dal primo settembre per gli studenti che sono stati rimandanti alla fine dell’anno scolastico appena concluso.

Intanto il Miur ha già messo online le liste dei libri scolastici per il prossimo anno scolastico, in anticipo rispetto agli anni passati, per dare la possibilità alle famiglie di comprare per tempo tutti i testi scolastici, dalle scuole medie alle superiori. Difatti chi acquista online deve poi attendere la spedizione del servizio online e se troppe famiglie effettuano la richiesta a ridosso della partenza dell’anno scolastico, ci potrebbe essere una lentezza del sistema che non farebbe arrivare in tempo per l’avvio dell’anno i libri di testo.

Gli studenti si sono lamentati alla fine dello scorso anno scolastico della didattica a distanza, che rende anche inutile l’acquisto dei libri di testo, oltre che a dare problemi di attenzione per gli studenti che non riescono a seguire sei ore di lezione online. La ministra dell’Istruzione ha assicurato che il prossimo anno scolastico 2020/2021 si svolgerà in presenza, con tutte le norme anti-Covid che verranno adottate, a partire dai banchi singoli.

Ci sono già degli strumenti online per l’acquisto e la ricerca dei libri scolastici per l’anno scolastico 2020/2021, con sconti su Amazon ed altri servizi online, fino al 15% del prezzo sul libro di testo. Questa modalità è una delle più popolari tra le famiglie, per la semplicità di utilizzo, con la possibilità di cercare il proprio istituto ed avere la lista dei libri scolastici già pronta e visualizzabile.